News
FUORI LA LINE­UP!
VEN 04.09.15

Scarica la Line Up
Segui l'evento Facebook

Oltre 70 proposte musicali su 4 palchi in 3 giorni, dalle ore 18 in punto con ingresso rigorosamente libero e gratuito. Come promesso, siamo già a venerdì 4 settembre ed ecco servito il cartellone del festival. Aprite la sezione line­up e assaggiate con lo sguardo il programma, mai così ricco e forse mai così trasversale, oltre ogni steccato di genere. E lanciamo subito un altro grazie alle ben oltre 100 auto­candidature che ci sono arrivate via mail, anche da molto lontano. Segno che Tendenze c'è, e che non è soltanto un affare piacentino.

Il sito non è ancora completo, ma eccolo qua. Nuovo fiammante, semplice e completo. Dateci il tempo di finirlo. E' in costante aggiornamento e si riempirà di funzioni quasi ogni giorno. Prima di far due parole sulle musiche che sentirete, e nell'attesa di pubblicare, nei prossimi giorni, il programma definito in ogni orario e dettaglio, ripassiamo ancora due numeri e due orari generali.

Tendenze 2015 sarà venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 settembre allo Spazio4 di via Manzoni, Piacenza. Tutti i giorni i live inizieranno alle 18 e farete bene ad essere puntuali! Ingresso gratuito. Roba buona da mangiare sia per carnivori che vegetariani. Birra, cocktail, acqua e bibite per i minorenni. Quattro palchi. Bancarelle, associazioni, installazioni, interattività. Ma soprattutto oltre 70 proposte musicali originali. Tutto in tre giorni che, tra i mille errori e imprecisioni che faremo in questo nostro delicato "anno zero", saranno, ancora una volta, unici.

Tendenze non è solo un affare piacentino, dicevamo, e non sarà "provinciale" neanche nei contenuti musicali. Su tutti i guest svetta il nome di Uochi Toki, i nostri ospiti nazionali, il geniale duo di artisti alessandrini formato da Napo e Rico. Fanno una specie di "anti-rap", testi micidiali e creazioni elettroniche inimitabili, il tutto sbattuto in faccia con uno stile semplicemente unico. Tra i "nomi", facciamo quello dei Black Beat Movement, sei elementi con una superba voce femminile, sax e dj, per una immersione nel nu­soul e nu­funk più black e più carico di groove del Nord Italia. Sentirete e forse ballerete le folli sperimentazioni dei vicentini Eterea Post Bong Band. Il cazzutissimo rock alla Deftones dei veneti Devotion. Le sparate blues­garage della straordinaria one­girl­band Elli De Mon. Il delizioso cantautorato "indie" di Nico (l'ex Flyin' Dolly che suona il basso con Dente). Le trapanate pesanti degli Zolle. Le sorprendenti evoluzioni di un batterista one­man­band singolare come Martello, dalle Marche. Tra gli ospiti più speciali ci sono anche le sperimentazioni dei lodigiani Uomoman, dei milanesi Quasiviri e poi i torinesi Marcido Marcidorjs, forse la più longeva e geniale compagnia di teatro di ricerca e avanguardia in Italia, con uno spettacolo­concerto che vi lascerà di stucco.

Tanta Piacenza in questo cartellone. Tanti giovanissimi: dalle nuove leve come Lots, Blue Freedom, Great Scott e Joe Croci, ai più smaliziati The Ferrets, Amperhead, Sayno. Quanto ai veterani, solo bombe a mano: Link Quartet, Noon, Blugrana, Misfatto, Bravi Tutti, Le Sacerdotesse dell'Isola del Piacere, Electric Swan. E tante sorprese.

Da fuori arrivano le lodigiane Slut Machine, che sfideranno sullo stesso palco i piacentini Protection Zero in un "clash" all'ultimo sangue. Stessa sorte, grazie a questo esperimento della formula "versus", toccherà a gruppi come i nostrani Iena e Infected, i cremonesi Koen e Nijls, i piacentini Misfatto e Stero Gazette, fino ai nostri eroi dell'hard­rock psichedelico "settantiano" Electric Swan, in sfida con i pavesi Doctor Cyclops.

Dalla canzone d'autore di Francesco Zucchi, Maddalena Conni ed Erica Opizzi al free­jazz d'avanguardia dei Bezirk Sothiac, dal rap-crossover di Morrywood alle follie del one­man­band Bleak Seven. Dai suoni gravi dei Bestie allo stoner di Red Sun e Three Horns, passando per il punk­rock di Mitch & The Teekays, Bad Frog, Jo­Jo in The Stars, Red Car Burns ed Enthused. Dallo "street­drumming" dei toscani The Buckets Butchers agli esperimenti elettronici di Snekula.

Nel boschetto il venerdì e sabato si ballerà tra luci misteriose sotto la spinta dei migliori dj del circondario, da Matteo Trippi a Pinza & Lele, dalla Blackat Crew a progetti più sperimentali che scoprirete con la vostra curiosità. La domenica il boschetto sarà anche quest'anno il regno dell'hip­hop, con le crew piacentine più agguerrite a darsi battaglia e una line­up a cui mancano ancora gli ultimi dettagli.

Le sorprese non sono finite perché venerdì si potrà fare l'alba all'after­party organizzato al Delubra Club di Borgotrebbia (una line­up da panico!) e il festival si sta riempiendo di molti altri contenuti interattivi, tra installazioni e momenti performativi che doneranno un tocco speciale a tutto il comparto "expo" ed "extra". Le sezioni sono in continuo aggiornamento. Tornate a spulciare per scoprire tutti gli espositori (artigiani, handmade, artisti, vintage, associazioni ecc...) e tutte le presenze e le iniziative presenti al festival. Avrete di che stupirvi.

Tendenze arriva tra pochissimo ma stiamo lavorando per arricchire ancora di più la formula. Ma adesso basta anticipazioni. Non siate pigri, tornate a far visita al sito e seguite gli aggiornamenti per pregustarvi questo Tendenze un poco alla volta e farvi crescere l'acquolina in quelle vostre fauci ghiotte di roba fresca, non dite di no.