TENDENZE FESTIVAL 2016 | XXII EDIZIONE

Da giovedì 15 a domenica 18 settembre. Un giorno in più del solito, una scommessa, quattro in tutto. Tutti i giorni i cancelli aprono alle 18 e chiudono alle 2 con ingresso rigorosamente libero e gratuito. Allo Spazio4 di via Manzoni 21 (angolo via Colombo) - Piacenza.

COSA TROVI A TENDENZE

Oltre 60 live-band, dj-set e live-set da mezza Italia su tre stage in rappresentanza di tutti i generi musicali, zona expo con associazioni, artigianato, vintage ed handmade, artisti, etichette, distro, installazioni e interazione. Due punti bar con analcolici, birra e cocktail, cinque postazioni street food con proposte golose e di qualità per chi ama il vegano, la carne, la pizza, le piadine e i fritti.

FUORI I NOMI

Gli ospiti più illustri chiamati a calcare il main stage in questa edizione si chiamano LANDLORD (giovedì 15), BABBUTZI ORKESTAR (venerdì 16), LN RIPLEY (sabato 17) e MORKOBOT (domenica 18). Poi eccellenze e nuove leve underground, nostrane o meno, ma anche tante novità scintillanti al boschetto, regno dell'elettronica e pure di un aperitivo teatral-musicale in crescendo nelle primissime ore di sabato 18.

Proviamo a inoculare nella vostra memoria qualche ulteriore traccia segnalando alcune "chicche" dai "colori" molto diversi. Nobody Cried for Dinosaurs (giovedì 15). Makhno, The Rambo, The Kocka Mow Mow's, Tough (venerdì 16). Arbos, Krang, Cellamare, Tubax, Telemachos Telegraph e Mattia Cigalini coi Techfood (sabato 17). Solki, Ermes, Ottone Pesante, Sondag, Sdang! (domenica 18). Se manchi anche solo un giorno sei fregat* :-)

LA MISSIONE

Il festival getta un particolare occhio di riguardo sulla scena locale, di cui da sempre rappresenta un'istantanea, una “cartina di tornasole” e uno spartiacque fondamentale capace di incubare, stimolare, catalizzare e rilanciare le urgenze espressive, ma apre ampie finestre anche sulle migliori emergenze creative che risuonano nelle vivaci province limitrofe, il tutto in un'ottica di crescita, di scambio culturale e di sprovincializzazione che possa allargare gli orizzonti esistenti e aprirne di nuovi, quelli del pubblico e quelli dei musicisti, quelli di chi fruisce e quelli di chi produce.

La musica come collante sociale e intergenerazionale, dunque. Il festival come contenitore di proposte e come occasione di incontro e di confronto. In questa ampia geografia di proposte musicali underground sono disseminati alcuni gruppi ospiti di respiro nazionale. Non guardiamo alla fama planetaria o al nome altisonante ma all'attitudine, al messaggio, al live che queste band porteranno a Tendenze cercando di lasciare un segno nel vostro cuore.

CREDITS & THANX

La XXII edizione di Tendenze Festival è promossa dal Comune di Piacenza con il contributo fondamentale dell'assessorato alle politiche giovanili e organizzata da Leto agency e associazione CrowsE20 con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e il prezioso e generoso apporto di alcuni sponsor. Su tutti la Fondazione di Piacenza e Vigevano, insieme ad Iren, Coop Alleanza 3.0, Abi Coop e Bulla Sport.

Tutto questo non sarebbe possibile senza la collaborazione dei nostri preziosissimi partner. Arci Piacenza, Spazio4, Spazio2, Sound Round e Giardini Sonori, Orzorock Music, Audiozone Studios, UniNoise, Electroshocking, BangBangRadio, Effetre Fotostudio, Desert Fox Records, Elfo Recording Studio, i ragazzi di Sound Bonico e associazione Bus1, House of Bash, Ops e l'hosting Gedinfo per il sito web curato da Federica & Teo. Last but not the least, un grazie a Berlikete per il disegno che rende la nostra grafica bella, romantica e misteriosa come non mai.

IL FESTIVAL

Tendenze è da vent'anni il festival musicale piacentino per eccellenza. Nato in un'epoca in cui "non c'era niente/non c'erano spazi", ha mutato più volte forma pur restando sempre fedele a se stesso. Un festival storico, che attrae pubblico e band un po' da tutto il Nord Italia, dedicato alla musica originale e indipendente, con una predilezione spiccata per quella giovane e "alternativa".

Le sue radici affondano dunque negli anni '90, per giungere sino alla ventunesima edizione di oggi. Dopo i primi dieci anni gestiti dai "padri fondatori" del festival (Antonio "Tony Face" Bacciocchi e Davide Galli), e altri dieci con alla testa l'associazione 29100/Airbag trainata da Nicola Curtarelli, il 2015 segna l'anno di un nuovo avvicendamento, una nuova "squadra" che all'ombra di Tendenze ci è cresciuta e che ora prova a ritagliarsi un nuovo piccolo pezzettino nella lunga, bellissima storia di questo festival.

Come nelle più recenti edizioni targate 29100, Tendenze sarà riproposto nella location che negli ultimi anni è diventata con successo la sua più naturale collocazione, ovvero il centro polifunzionale SPAZIO 4. Posto in via Manzoni 21 in una posizione logisticamente strategica, nel cuore della città, questa location ospita anche stagioni di importanti concerti estivi e rappresenta una vetrina con un potenziale di visibilità assolutamente primario sul territorio.

I NUMERI DEL PASSATO

  • GESTIONE DI ANTONIO BACCIOCCHI E DAVIDE GALLI (dal 1995 al 1998 Audiar e Studio Davide & Galli, dal 1999 al 2002 Net Weight Srl, dal 2003 al 2004 Associazione Culturale No Profit "Borgo della Comunicazione")
    • 10 edizioni del festival musicale dal 1995 al 2004 compreso
    • 563 gruppi iscritti
    • 327 gruppi si sono esibiti
    • oltre 1.000 musicisti
    • oltre 200 ore di concerti
    • 272 ore di soundchecks
    • 5 concorsi nazionali con altrettanti CD e quasi 1000 iscritti da tutta Italia
    • 26 gruppi ospiti di cui 9 ESTERI e 15 ITALIANI
    • oltre 100.000 spettatori totali stimati
    • 3 edizioni di TENDENZE SKA FESTIVAL
    • 1 edizione di TENDENZE HIP HOP FESTIVAL
    • 1 edizione di TENDENZE SKATE CONTEST
    • 2 edizioni di TENDENZE SPRING FEST presso Ente Fiere
    • 2 anni di esposizioni ed iniziative culturali allo Spazio TENDENZE ARTE "Kukampies"
    • 12 serate di DJ'S nazionali ed internazionali
    • 7 conferenze con critici musicali e musicisti sulla musica indipendente italiana
    • 6 numeri di TENDENZE MAGAZINE per 75.000 copie distribuite e spedite gratuitamente
    • 20 puntate su TeleLibertà dello spazio "Tendenze" nella trasmissione "Metropolis"
    • 14 puntate su TeleLibertà dello spazio "Tendenze" nella trasmissione "Stile Libero"
    • 33 conferenze stampa e centinaia di articoli su stampa locale e nazionale
    • 1 concorso per videomaker (Videomonitoraggio Sociale)
    • Gestione del sito "A TU PER TU" in collaborazione con SERT, LILA, SPAZIO GIOVANI e con implementazione a cura degli studenti delle sezioni Informatica dell'ISII di Piacenza

 

  • GESTIONE ARCI ED ASSOCIAZIONE 29100 fACTORY
    • 10 edizioni del festival musicale dal 2005 al 2014 compreso
    • 392 gruppi iscritti
    • 500 gruppi si sono esibiti
    • oltre 800 musicisti
    • oltre 250 ore di concerti
    • 32 gruppi ospiti di cui 10 INTERNAZIONALI
    • oltre 25.000 spettatori totali stimati
    • 2 edizioni di TENDENZE D'INVERNO
    • 2 edizioni di TENDENZE ACUSTICHE
    • 3 edizioni di TENDENZE VISUAL
    • 3 edizioni di TENDENZE WORK SHOP conferenze con critici musicali
    • 1 edizione di TENDENZE CONTEST BAND (Location: Fillmore / For Sale)
    • 1 Emilia Romagna Indies - Compilation Musicale
    • 12 puntate di Tendenze Radio
    • 7 serate di DJ'S nazionali ed internazionali
    • 18 conferenze stampa e decine di articoli su stampa locale e nazionale
    • Collaborazione progetto "MAP" in coordinamento LILA PIACENZA